Cromoterapia a Jesolo

Cromo-Terapia

CROMO-TERAPIA

COS’È E A COSA SERVE Se pensiamo a quanto ognuno di noi è sensibile alla scelta degli abiti che indossa e alla reazione che ne deriva, è facile comprendere quanto sia importante l’impatto dei colori nel nostri sistema al di là dell’aspetto psicologico.

La cromoterapia o terapia del colore, utilizza l’emissione di luce colorata come fonte di vibrazione energetica per riequilibrare lo stato energetico dell’individuo e dunque, dato che tutto è interconnesso, anche i suoi piani fisico ed emozionale.

Ogni colore ha una differente onda elettromagnetica di diversa frequenza vibrazionale e la cromoterapia utilizza appunto queste vibrazioni per curare ogni genere di squilibrio. I pensieri, gli stati emotivi e i diversi sistemi che costituiscono la struttura chiamata uomo, sono tutti caratterizzati da vibrazioni con frequenze corrispondenti a diverse tonalità di colore e la malattia è sempre riconducibile a un’alterazione della vibrazione originaria.

ORIGINI E STORIA La terapia del colore è antica quanto il mondo, era utilizzata nell’antico Egitto, Roma e Grecia, nella medicina Ayurvedica, ma anche in quella Tradizionale Cinese dove da sempre è stato tenuto in gran considerazione l’effetto dei colori sullo stato di salute emozionale/energetica/fisica dell’individuo.

La cromoterapia nasce dallo studio dei comportamenti dell’essere umano e grazie alle grandi capacità della sua fondatrice. La prima pietra miliare della cromoterapia moderna è stata gettata nel 1878, dall’americano Edwin Babitt, che pubblicò il libro “The principle of Light and Color”.

 

PERCHÉ SCEGLIERE QUESTO TRATTAMENTO La terapia dei colori può essere utilizzata per trattare squilibri energetici di qualunque tipo e/o come supporto ad altre pratiche energetiche e terapie naturali.

 

COME FUNZIONA Durante un trattamento cromo-terapico, il terapeuta individua gli scompensi energetici sia generali che localizzati (organi, apparati, sistemi ecc.) avvalendosi anche di altre discipline sia come individuazione che come verifica; sceglie via via i colori che hanno la funzione di compensare le alterazioni vibrazionali individuate.

I trattamenti si effettuano in un ambiente in cui vengono proiettate delle diverse intensità di colore o più colori insieme e possono avvenire in diversi modi: mediante speciali apparecchiature o filtri o usando dei materiali (tessuti o fogli o oggetti ecc.).

Generalmente, durante il trattamento viene indotto un profondo stato di rilassamento, vengono indicate precise visualizzazioni in alcune parti del corpo o nel suo globale attivando nel soggetto il suo fisiologico processo di autoguarigione.

L’operatore dà anche delle indicazioni circa la scelta di colori dell’abbigliamento o di monili, di certi alimenti comuni, ma soprattutto acque irradiate da precisi colori da integrare alle abitudini della vita di tutti i giorni, inclusa l’irradiazione alla luce solare che racchiude nel suo spettro tutti i colori.

 

DURATA La durata varia da caso a caso e dal fatto di poter essere inserita in abbinamento ad altre discipline seguendone sia i tempi che le cadenze.

 

INFORMATIVA Un serio operatore di Discipline Bio-Naturali (DBN) per il Benessere – oggi Complementari, è in possesso di regolari attestati di frequenza di scuole serie e accreditate, ha sostenuto tutti gli esami relativi ed ha praticato per un tempo sufficiente sotto la guida di uno o più operatori esperti. Egli non compie nessun atto medico e nel rispetto del proprio codice deontologico non induce mai e per alcun motivo un soggetto a sospendere o modificare eventuali cure allopatiche (mediche), anzi cerca sempre di favorirne i benefici supportando, integrando e collaborando con il medico nell’esclusivo interesse globale della persona che si rivolge a lui.

Condividi questa pagina su:Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Commenti

commenti

Posted in Approccio Fisico and tagged , , .

Lascia un commento